Ortopedia BOSI

PLANTARE SU MISURA su indagine posturale globale

Prima Qualche Cenno Di Posturologia

A SEGUIRE ESTRATTI BIBLIOGRAFICI ED IMMAGINI DA “LA RIPROGRAMMAZIONE POSTURALE GLOBALE” DEL DOTT. B. BRICOT EDITO DALLA STATIPRO

Afferenze Ascendenti

Da un cattivo appoggio podalico si possono generare, tramite le catene muscolari, gonalgia, sofferenza all’ anca e tutto il rachide,

CORRELAZIONE TRA IL RETROPIEDE ED IL PIANO SAGITTALE:
A) SOGGETTO CON PIEDI NORMALI
B) SOGGETTO CON PIEDI VALGHI
C) SOGGETTO CON PIEDI PIATTI
D) SOGGETTO CON PIEDI A DOPPIA COMPONENTE
E) SOGGETTO CON PIEDI VARI

Afferenze Discendenti

Labirintite o disturbo uditivo
Strabismo oculare
Maloclusione dentale
Frenulo linguale corto

Afferenze Miste

Diverse patologie presentano una concomitanza di meccanismi ascendenti, discendenti e viscero emozionali

In Cosa Consiste La Ns. Esclusiva INDAGINE POSTURALE Globale ?

L’indagine posturale globale si pone l ‘obiettivo di verificare sul piano posturologico afferenze ascendenti, discendenti o miste che possono essere causa di alcune sofferenze tra le più comuni (cervicalgia, lombalgia, gonalgia, fascite, ecc….)

Dopo una breve anamnesi, si effettuano sul soggetto una serie di test chinesiologici, si esegue una valutazione antropometrica a piombo tramite uno stereometro, per monitorare il piano sagittale e frontale ed infine si eseguono rilevazioni barapodometriche (statiche, dinamica e stabilometrica di ultimissime generazioni).

Al termine di questa procedura, viene progettato il plantare personalizzato, tramite calco digitale.

Perché è IMPORTANTE il plantare?

La nostra indagine posturale globale si pone l ‘obiettivo di verificare sul piano posturologico afferenze ascendenti, discendenti o miste che possono essere causa di alcune sofferenze tra le più comuni, come cervicalgia, lombalgia, gonalgia, infiammazioni agli art inferiori e fascite plantare.

Come lo realizziamo?

Dopo una breve anamnesi, si effettuano sul soggetto i seguenti test chinesiologici, per monitorare il piano sagittale e frontale, e le seguenti rilevazioni:

  • Valutazione antropometrica del corpo sul piano sagittale (LINEE DI BARRE’) tramite stereometro
  • Valutazione antropometrica per verificare la presenza di un’eterometria degli arti inferiori tramite strumento apposito
  • Rilevazione baropodometrica in statica e stabilometrica (da fermi) e dinamica (tecnica della “dinamica del passo”)
  • Rilevazione della camminata tramite Wiva Science Test

Al termine di questa procedura, viene progettato il plantare personalizzato, tramite calco digitale.

PER USUFRUIRE DI QUESTO SERVIZIO, E’ NECESSARIO L’APPUNTAMENTO.